Cosa racconta il Po del clima che cambia

Blog Detail Image

Cosa racconta il Po del clima che cambia

I cambiamenti climatici causano impatti sugli ecosistemi, i suoli, i corpi idrici, le nostre attività. L’area del Mediterraneo è un hot-spot climatico e tali impatti potranno essere rilevanti e di segno contrastante: ad esempio onde di calore estive con impatti sulla risorsa idrica si contrapporranno a crescita del rischio alluvione. Il bacino del Po rientra in tale ambito territoriale e già soffre di questi problemi: nel corso degli ultimi 20 anni si sono ripetute “magre” rilevanti ed anche, all’opposto, “piene” fluviali importanti, sia sull’asta principale del Po che sui bacini tributari, con danni ingenti economici e anche in termini di vite umane. È quindi necessario attivare le azioni di adattamento per mitigare i rischi, destinati a crescere nei prossimi decenni.

Con Carlo Cacciamani, Direttore dell’Agenzia Nazionale per la Meteorologia e la Climatologia, ItaliaMeteo

Modera: Federico Taddia



Per informazioni:

settimane@centroscienza.it - Tel. 011 8394913 - Whatsapp 375 6266090